Secondo giorno Milano moda uomo

Secondo giorno Milano moda uomo

Il secondo giorno di Milano moda uomo e' inizato per me ed i miei amici con la sfilata di John richmond ed e' finita tardissimo all Armani prive'.
Ma andiamo con ordine, avendo ricevuto molti inviti ho deciso per comodita' di suddividere questo post in due parti.Oggi le sfilate domani le presentazioni
Ecco la prima parte:

John Richmond - Sfilata
Palazzo Serbelloni.

John Richmond regala sempre delle gioie, l'inventore del "lucchetto di Sid Vicious ha dato vita ad una bellissima passerella.

Tralasciando la splendida selezione musicale che ogni volta le sue sfilate ci regalano, JR ha mandato in passerella uno stile da rock star contemporanea, con al massimo qualche eccesso nei pregiatissimi e bellissimi maglioni gioello.
Per il resto forme simmetriche, giubbotti in pelle e stivaletto anni 70 a completare la collezione.


Daks - Sfilata
Via Clerici
La sfilata del brand inglese Daks fondata da. Simeon Simpons, e' stata una vera rivelazione.

E' una collezione da gentiluomo di campagna un po' urban, colori classici come il cammello il rosso scuro vanno a valorizzare le grosse maglie lavorate a mano, i maxicardigan ed i cappotti dal taglio impeccabile.

Una collezione fresca e giovane, anche se hanno strizzato un po' troppo l'occhio ai compaesani "Burberry" ed al lusso classico di Gucci.

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Commenti brevi e precisi, bravo! aspetto con ansia gli altri post!